Sifan Hassan - Doha (Foto European Athletics)
Sifan Hassan - Doha (Foto European Athletics)
Fastweb Casa ADSL

1500 Donne

Visti i tempi, una delle più grandi gare della storia: a vincere è Sifan Hassan, per una doppietta attesa, dopo l’oro dei 10000 metri, ma non in questo modo.

L’olandese corre in 3.51″95, sesta prestazione mondiale all-time, trascinando un totale di nove atlete, al di sotto dei 4 minuti. E con un ultimo giro da meno di 60 secondi.

L’argento va alla keniana Faith Kipyegon, 3.54″22 record nazionale , il bronzo all’etiope Gudaf Tsegay, 3.54″38.

Getto del peso uomini

Gara straordinaria, anch’essa, per il risultato finale: le tre medaglie stanno tutte in un solo centimetro. Vince lo statunitense Joe Kovacs con 22,91, davanti al connazionale Ryan Crouser, 22,90 e al neozelandese Tom Walsh anche lui 22,90.

5000 metri Donne

L’Hassan era iscritta anche qui ma, ovviamente, non ha potuto partecipare per la eccessiva vicinanza delle due finali.

La giovane tedesca Konstanze Klosterhalfen, compagna d’allenamento della Hassan in Oregon, prova fino all’ultimo giro ad opporsi allo strapotere keniano, ma Obiri, oro in 14.26″72 e Kipkemboi, argento in 14.27″49 la beffano nel finale, lasciandole il bronzo 14.28″43.

Triplo Donne

Nel triplo donne, la venezuelana Yulimar Rojas ottiene l’eccezionale misura di 15,37, a soli 23 centimetri dal primato del mondo.

Staffette 4 x 100 metri uomini

Gli Stati Uniti schierano Lyles e vincono l’oro con un ottimo 37″11. Record europeo per la Gran Bretagna, seconda in 37.36, e bronzo al Giappone, anche in questo caso record continentale d’Asia in 37″43. Il Brasile, quarto in 37″72, firma il terzo primato continentale della incredibile gara.