Amusan corre 100 e 100 ostacoli ventosi a Lubbock

    Incredibile, nel vero senso della parola, 9"88 dello statunitense Garcia in un meeting di San Diego.

    La nigeriana Tobi Amusan (quarta alle Olimpiadi di Tokyo e vincitrice della finale della Diamond League a Zurigo sui 100 metri ostacoli) ha corso i 100 metri in 11”11 e i 100 ostacoli in 12”58 al Masked Rider Open di Lubbock.

    In entrambe le gare il vento a favore oltre la norma soffiava a 2.6 m/s.

    Embed from Getty Images

    Il francese Amaury Golitin ha fatto doppietta vincendo i 100 metri in 10”23 (+2.0 m/s) e i 200 metri con il record personale di 20”42 (+1.9 m/s).

    I giamaicani hanno dominato i 400 metri maschili dove Sean Bailey si è imposto in 45”60 davanti a Karayme Bartley (45”77).

    Invitational San Antonio

    Il liberiano Emmanuel Matadi ha realizzato il crono di 20”33 sui 200 metri al Roadrunner Invitational di San Antonio.

    San Diego (California)

    Il 24enne Ilias Garcia del MtSAC College ha migliorato il personale sui 100 metri con 9”88 nell’Arnie Robinson Invite di San Diego.

    Garcia che aveva un personale di 10”27 nel 2020, si era migliorato lo scorso febbraio con 10”16 e ora è sceso sotto i 10 secondi per la prima volta in carriera con un miglioramento di 28 centesimi di secondo in una gara in cui è stato rilevato un vento praticamente pari a zero (-0,1)

    Anche il secondo, Ryan Hall, ha migliorato il personale di 16 centesimi di secondo portandolo da 10”27 a 10”11 mentre al terzo posto si è piazzato Kevin Ally con 10”13.

    Considerando che il 26 marzo scorso, oltretutto, Garcia aveva corso i 200 metri in 21″02 ci permettiamo di avere più di qualche dubbio sulla correttezza del riscontro ufficiale anche se poi, di fatto, il risultato si trova regolarmente inserito sul sito di World Athletics.

    Sport OK Junior