Deniz Almas (foto Focus)
Deniz Almas (foto Focus)
FASTWEB

La notizia, di una settimana fa, della miglior prestazione europea della stagione, sui 100 metri, di Deniz Almas aveva destato qualche sorpresa anche perché il 23nne atleta della Germania aveva ottenuto un significativo 10″08 con un miglioramento del suo precedente personale di ben 16 centesimi di secondo.

Ma se in quella circostanza era stato anche aiutato da un generoso vento di 1,4, ieri per conquistare il titolo tedesco sui 100 metri, con un crono solo di 1 centesimo peggiore, 10″09, non ha avuto alcun aiuto (+0,1) per cui la sua prestazione assume una valenza ancor maggiore.

La pista dell’impresa, a Braunschweig, viene oltretutto considerata abbastanza lenta perché nuova e morbida per cui le potenzialità di questo ragazzo, balzato improvvisamente agli onori della cronaca, sembrerebbero realmente notevoli.

Joshua Hartmann 10″23 è arrivato secondo, mentre terzo è stato Julian Reus con 10″26.

Sarà interessante vedere l’atleta all’opera contro avversari di diversa caratura e ci auguriamo, a tal proposito, che possa essere a Roma, il prossimo 17 settembre per la Diamond League Italiana allo Stadio dei Marmi dove potrebbe sfidare i nostri più forti velocisti, Filippo Tortu e Marcell Jacobs.

Il video della gara di Almas

Fastweb Fibra