Abraham vince la maratona di Zurigo in 2h06’58

FASTWEB

Lo svizzero di origini eritree Abraham Tadese ha tolto due secondi al suo precedente primato svizzero vincendo la Maratona di Zurigo in un eccellente 2h06’58. Il quasi quarantenne ginevrino è arrivato a 13 secondi dal record mondiale master M40.

Oliver Irabaruta si è piazzato al secondo posto migliorando il primato del Burundi con 2h07’13” battendo il keniano Francis Chruiyot (2h09’58).

L’etiope Hawas Demitu si è imposta nella gara femminile stabilendo il record personale con 2h33’08.

 

Sport OK Junior