Nyakundi e Bevilacqua vincono la Corri Trieste di 10 km

FASTWEB

Il keniano Dickson Simba Nyakundi ha vinto la gara maschile della 19esima edizione della Corri Trieste sui 10 km in strada, con il tempo di 28’47, il crono più veloce del 2022 in Italia per una gara su tale distanza.

Il gruppo di testa costituito da tutti i top runner ha corso compatto fino al secondo passaggio quando il burundiano Onesphore Nzikwinkunda è rimasto leggermente indietro subito seguito dal connazionale Olivier Irabaruta.

Al quarto giro il maratoneta azzurro Yassine El Fathaoui si è staccato, lasciando in testa dal quinto giro Simba Nyakundi e Bernard Musau Wambua, tallonati da Philimon Kipkorir Maritim. I due atleti di testa hanno confermato la loro supremazia prendendo definitivamente il comando dal sesto giro con la vittoria finale in volata di Nyakundi

Per il keniano è il terzo successo in tre settimane, ha vinto Piacenza Half Marathon l’8 maggio, la Stramilano domenica scorsa 15 maggio e infine oggi, con al secondo posto Wambua con 28’55, a sua volta seguito da Maritim in 29’11.

Quarto posto e primo degli italiani in 29’15 Yassine El Fathaoui che ha rilasciato queste dichiarazioni: “Dopo il 2h10’22 della maratona di Parigi mi sto preparando per la maratona dei Campionati Europei. Sono abbastanza soddisfatto anche se si poteva fare meglio”.

Nella gara femminile l’azzurra Federica Bevilacqua ha subito preso un vantaggio di qualche secondo su Chiara Pianeta ad ogni intermedio per poi tagliare il traguardo per prima in 36’14 con 90” di vantaggio sulla Pianeta capace di chiudere la gara in 37’43. Più staccata Elisa Turolo che ha concluso in 40’17 conquistando il terzo posto.

Sport OK Junior