Gaia Sabbatini (foto FIDAL)
Gaia Sabbatini (foto FIDAL)
FASTWEB

Buona prestazione della campionessa italiana indoor dei 1500, Gaia Sabbatini, che nella Kbc Nacht di Heusden, in Belgio, realizza il proprio record personale con 4’11″27, piazzandosi sesta nella gara vinta dalla spagnola Esther Guerrero (4’05″45).

Negli 800 metri arriva invece il primato stagionale e secondo risultato in carriera per Eleonora Vandi con il tempo di 2’01″83.

La 24enne pesarese che vanta un p.b. di 2’00″88 finisce terza, mentre il successo va Noélie Yarigo (Benin) in 2’00″78.

Nei 100 femminili Irene Siragusa seconda in 11″72 (vento -0.3) alle spalle dell’atleta di casa Rani Rosius (11″54) che aveva già vinto a Bruxelles venerdì sera in Diamond League.

Fastweb Fibra