Johannes Vetter (foto archivio)
Johannes Vetter (foto archivio)
FASTWEB

Il tedesco Johannes Vetter (campione del mondo a Londra 2017) ha vinto il lancio del giavellotto con 86.94m al sesto tentativo nel meeting finlandese di Kuortane, tappa del circuito World Athletics Continental Tour (gruppo Bronzo).

Lo svedese Kim Amb si è classificato secondo con un lancio da 85.68m al quarto tentativo e ha consolidato la buona prova con un secondo miglior tentativo da 84.27m.

E’ stata una buona partenza di stagione, ma posso fare ancora meglio nelle prossime gare”, ha affermato Vetter.

Daniel Stahl ha vinto la sfida tutta svedese del lancio del disco con il connazionale Simon Petterson.

La gara si è accesa negli ultimi tentativi. Petterson si è portato in testa al terzo tentativo con un lancio da 66.11m, ma Stahl lo ha superato con 67.51m prima di stabilire il record del meeting di 68.48m alla quarta prova.

La saltatrice con l’asta britannica Holly Bradshaw ha superato 4.40m, 4.50m e 4.60m al primo tentativo prima di valicare la misura di 4.73m alla seconda prova. La vice campionessa europea indoor di Glasgow 2019 ha tentato tre prove senza successo alla quota di 4.82m.

La lettone Lina Muze ha vinto il lancio del giavellotto femminile con 62.75m precedendo la ceca Nikola Ogrodnikova (60.61m).

Annimari Korte si è aggiudicata la sfida tutta finlandese sui 100 ostacoli con la connazionale Nooralotta Neziri (12”96).

L’azzurro Yassin Bouih si è classificato al settimo posto sui 1500 metri in 3’41”65 nella gara vinta dal belga Ismael Debjani in 3’38”57. Il portacolori delle Fiamme Gialle è arrivato a poco più di due secondi dal record personale stabilito nel 2019.

Fastweb Fibra