Stadio Letzigrund - Zurigo
Stadio Letzigrund - Zurigo
FASTWEB

Gli organizzatori del Weltklasse di Zurigo hanno annunciato una grande serata di atletica virtuale per giovedì 9 Luglio.

Dopo la decisione dolorosa di cancellare la finale della Diamond League originariamente in calendario l’11 Settembre allo Stadio Letzigrund, i Meeting Directors del Weltklasse Christoph Joho e Andreas Heidiger hanno ideato un’edizione particolare del celebre meeting svizzero che vedrà 30 atleti in 8 specialità diverse impegnati in sette stadi diversi in tre continenti.

Mancheranno il fantastico pubblico del Letzigrund e le gare di salto con l’asta alla stazione ferroviaria, ma ci saranno lo stesso grandi campioni in gara.

Le restrizioni dovute alle misure di contenimento per combattere la pandemia sono state allentate e l’atletica svizzera si sta rimettendo gradualmente in moto.

Purtroppo i grandi eventi di atletica negli stadi non potranno essere disputati per un periodo ancora lungo.

Le Finali della Wanda Diamond League di Zurigo sono state programmate per il 2021 e il 2022. Weltklasse Zurich non vuole però lasciare i fans privi di atletica per un periodo così lungo.

“Vogliamo presentare un evento live del livello del Weltklasse di Zurigo anche quest’anno. Per questo stiamo cercando idee creative e stiamo lavorando su nuovi formati”, ha spiegato Christoph Joho.

A fine Maggio gli organizzatori del meeting zurighese hanno lanciato la One Million Run, alla quale hanno preso parte 800.000 cittadini svizzeri.

“Gli Inspiration Games e la One Million Run mandano un messaggio positivo: è possibile superare gli ostacoli creando un ponte di collegamento tra la Svizzera e l’atletica mondiale. Le stelle nazionali e internazionali giocano un ruolo importante nell’ispirare le nuove generazioni.

I campioni possono dimostrare ai giovani dove la loro strada può portare se non smettono di migliorarsi, di inseguire i loro sogni e di credere in loro stessi” ha spiegato Andreas Heidiger.

Il Weltklasse, Wanda Diamond League e World Athletics presenteranno un evento virtuale spettacolare in collaborazione con SRG SSR, il consorzio delle televisioni svizzere.

L’evento sarà trasmesso in diretta sui tre canali svizzeri (SF2 di lingua tedesca, RSI La 2 di lingua italiana e TSR di lingua francese) e su diversi network di tutto il mondo.

Gli spettatori potranno godersi uno spettacolo di 90 minuti in prima serata con gare di altissimo livello su distanze insolite.

Gli Inspiration Games metteranno di fronte atleti dall’Europa, dall’America e dal Resto del mondo. Tre campioni gareggeranno in diverse arene nelle loro rispettive aree geografiche.

Una delle sfide più accattivanti sarà quella dei 150 metri tra la bahamense Shaunae Miller Uibo, la statunitense Allyson Felix e la svizzera Mujinga Kambundji.

Miller Uibo, campionessa olimpica dei 400 metri e vincitrice della Finale della Diamond League 2019 sui 200 metri a Zurigo in 21”74, correrà sulla pista di Miramar in Florida.

Allyson Felix, sei volte campionessa olimpica, gareggerà a Walnut vicino a Los Angeles.

I tifosi svizzeri potranno seguire la medaglia di bronzo iridata dei 200 metri di Doha 2019 Kambundj, che correrà a Zurigo.

Allyson Felix, tante volte grande protagonista delle magiche notti del Letzigrund, ha mandato un messaggio agli appassionati.

Il Weltklasse di Zurigo ha sempre un posto speciale nel mio cuore. Mi dispiace che non ci sia la finale della Wanda Diamond League quest’anno, ma la salute ha la priorità assoluta. Questo nuovo formato permetterà ai fans di avere la prospettiva di un evento divertente in un periodo difficile per tutti”, ha dichiarato Allyson Felix.

L’altra beniamina del pubblico rossocrociato Lea Sprunger (oro europeo sui 400 ostacoli a Berlino 2018) sarà impegnata sui 300 ostacoli sulla pista del Letzigrund contro la campionessa olimpica Dalilah Muhammad, che scenderà in pista a Los Angeles.

Una versione speciale della tradizionale staffetta veloce vedrà impegnate le padrone di casa Kambundji e Ajla Del Ponte contro gli Stati Uniti e l’Olanda capitanata da Dafne Schippers (campionessa europea sui 100 e sui 200 metri nel 2014 a Zurigo).

Una gara inedita sulle 100 yards maschili metterà di fronte il canadese André De Grasse (argento mondiale sui 200 metri a Doha 2019), il giamaicano Omar McLeod (campione olimpico dei 110 ostacoli a Rio 2016) e il francese Jimmy Vicaut (primatista europeo dei 100 metri).

Noah Lyles, vincitore delle ultime due finali della Diamond League al Letzigrund sui 200 metri nel 2018 e sui 100 metri nel 2019, disputerà i 200 metri sulla pista di casa della Florida contro Alex Wilson (bronzo europeo dei 200 metri a Berlino 2018 e primatista svizzero dei 100 e dei 200 metri), in pista al Letzigrund.

Il programma dei concorsi presenterà la riedizione delle grandi sfide di salto con l’asta femminile delle passate edizioni disputate al Letzigrund e alla Stazione di Zurigo tra Sandi Morris (argento ai Mondiali di Doha 2019 e alle Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016) e Ekaterini Stefanidi (campionessa olimpica a Rio 2016, mondiale a Londra 2017 ed europea a Berlino 2018).

Grande spettacolo nel salto triplo tra Christian Taylor (due volte oro olimpico e quattro volte campione del mondo), Pedro Pablo Pichardo (argento mondiale a Mosca 2013) e Omar Craddock (terzo nelle liste mondiali del 2019).

Abbiamo visto di recente iniziative creative intraprese nel nostro sport durante la pandemia per mantenere alta l’attenzione dell’atletica e motivare la gente a provare questo sport o partecipare alle competizioni.

E’ incoraggiante vedere un numero crescente di atleti svolgere esercizi fisici durante il periodo del lockdown. Vogliamo che i nostri atleti e le nostre iniziative come gli ‘Inspiration Games’ di Zurigo continuino a motivare tutte queste persone a lavorare per la loro salute e diventare parte attiva del nostro grande sport.

I risultati della One Million Run alla fine di Maggio parlano da soli e mostrano l’entusiasmo della gente a partecipare a queste iniziative.

Sono sicuro che gli ambiziosi e creativi ‘Inspiration Games’ del Weltklasse di Zurigo del 9 Luglio avranno altrettanto successo e auguriamo buona fortuna agli organizzatori e agli atleti partecipanti” ha dichiarato il Presidente di World Athletics Sebastian Coe.

Fastweb Fibra