Elena Bellò (foto FIDAL)
Elena Bellò (foto FIDAL)
FASTWEB

Elena Bellò è la campionessa italiana in carica degli 800 metri indoor, titolo che dovrà difendere, domenica pomeriggio intorno alle 16, dall’assalto di varie pretedenti tra cui, su tutte, Eloisa Coiro autrice, pochi giorni fa, di una buona prova in Irlanda.

Ieri Elena ha corso la distanza a Eaubonne, in Francia, arrivando quinta con il tempo di 2’05″86, a otto decimi dal record personale in sala di 2’05″06, realizzato un anno fa sulla pista spagnola di Sabadell.

La veneta, che ha conquistato gli ultimi due titoli italiani indoor sugli 800, è stata battuta tra le altre dall’ucraina Olha Lyakhova (2’03″91)e dall’etiope Diribe Welteji (2’04″74).

Da evidenziare come il Meeting féminin du Val d’Oise fosse totalmente dedicato alle donne.

Tra le interessanti sfide del prossimo fine settimana ad Ancona, quella degli 800 femminili si preannuncia dunque come una delle più incerte con la presenza annunciata, oltre della Coiro, anche di Eleonora Vandi, Joyce Mattagliano e Irene Baldessari.

Fastweb Fibra