4x100 femminile - Doha (Foto Colombo Fidal)
4x100 femminile - Doha (Foto Colombo Fidal)
Fastweb Casa ADSL

Staffetta 4 x 100 metri donne: voto 10 e lode

Staffetta 4x100 donne - Doha (Foto Colombo Fidal)
Staffetta 4×100 donne – Doha (Foto Colombo Fidal)

A mio avviso la prestazione più incredibile, per quanto riguarda la compagine azzurra, dei mondiali di Doha.

Con tutto il rispetto verso le quattro forti velociste italiane, non avrei mai ipotizzato che avrebbero potuto raggiungere la finale, la qualificazione olimpica automatica e, addirittura, anche il nuovo record italiano.

Johanelis Herrera-Abreu, Gloria Hooper, Anna Bongiorni e Irene Siragusa, corrono in semifinale in 42″90 e arrivano poi settime in finale con 42″98.


Staffetta 4 x 100 uomini: voto 10

Staffetta 4x100 U - Doha (Foto Colombo Fidal)
Staffetta 4×100 U – Doha (Foto Colombo Fidal)

Grande prestazione anche dei nostri quattro alfieri che, pur non ottenendo l’accesso alla finale, ottengono il nuovo primato italiano con 38″11.

Da ricordare che il primo frazionista designato, Fausto Desalu, non ha potuto gareggiare a causa di un importante risentimento muscolare avuto dopo la semifinale dei 200 metri.

Da sinistra, nella foto, Federico Cattaneo, Marcell Jacobs, Davide Manenti e Filippo Tortu.

 


Staffetta 4 x 400 uomini: voto 10

Staffetta 4x400 uomini - Doha( Foto Colombo Fidal)
Staffetta 4×400 uomini – Doha( Foto Colombo Fidal)

Altra grandissima prestazione dei nostri ragazzi che, trascinati in ultima frazione da un monumentale Davide Re, ottengono l’accesso alla finale e la qualificazione olimpica.

Edoardo Scotti, Vladimir Aceti, Matteo Galvan e Davide Re, ottengono in semifinale un ottimo 3:01″60 per poi peggiorare, cronometricamente, in finale a 3:02″78, dove peraltro ottengono un prestigioso sesto posto.

 


Staffetta 4 x 400 donne: voto 9

Staffetta 4 x 400 femminile (Foto Fidal)
Staffetta 4 x 400 femminile (Foto Fidal)

Forse, insieme alla 4 x 100 uomini, la staffetta in cui si credeva di più. L’eliminazione dalla finale non deve essere assolutamente interpretata come una delusione ma, solo, un episodio sfortunato determinato dal cambio, influenzato dal traffico, tra la seconda e la terza frazionista.

Alla fine un crono molto buono di 3:27″57, nono tempo del lotto, a soli 18″ dalla qualificazione alla finale. Ricordo le nostre ragazze: Benedicta Chigbolu, Ayomide Folorunso, Giancarla Trevisan e Raphaela Lukudo.


Staffetta 4 x 400 mista: voto 8,5

Staffetta 4 x 400 mista (Foto Fidal)
Staffetta 4 x 400 mista (Foto Fidal)

Buona prova anche per questa innovativa staffetta che sarà disciplina olimpica da Tokio 2020.

I nostri atleti Edoardo Scotti, Giancarla Trevisan, Raphaela Lukudo e Brayan Lopez corrono un’ottima prova ma non riescono a qualificarsi per la finale per 37″, realizzando il tempo di 3:16″52.

Per loro, come per le altre due staffette che non hanno ancora avuto il pass diretto per Tokio, sono certo ci siano grandi possibilità di qualificazione.