Alessia Trost( Foto Fidal )
Alessia Trost( Foto Fidal )
FASTWEB CASA Fibra Ultra veloce

Alessia Trost aveva, da qualche mese, modificato completamente la sua vita, trasferendosi da Ancona, dove aveva vissuto per tre anni, a Monza come abitazione e, a Sesto San Giovanni, alle porte di Milano, come sede agonistica di preparazione.

La sua vorrebbe essere una stagione di ripresa a salire perché, dopo i fasti dei 2 metri superati nell’ormai lontano 2013, pur non facendo mai delle stagioni definibili negative, ricordo su tutto un bronzo ai mondiali indoor del 2018, non è più riuscita ad avvicinare quella soglia che rappresenta l’essenza dell’elite mondiale.

Le Olimpiadi, per lei, erano sicuramente un grande stimolo ma, avendola conosciuta abbastanza, negli ultimi mesi, ho avuto modo di scoprire la sua grande maturità e serenità interiore che si evince, in pieno, da queste sue parole che vi riporto integralmente.

Il messaggio di Alessia

Fastweb Fibra