Letesenbet Gidey (foto organizzazione)
Letesenbet Gidey (foto organizzazione)
FASTWEB

In un periodo di leggera transizione per l’attività agonistica, in attesa di importanti maratone, come quella di Valencia del 1 Dicembre, dove Valeria Straneo cercherà il minimo per le prossime Olimpiadi, arriva una strabiliante notizia dall’Olanda.

A Nimega, infatti, in una 15 chilometri di corsa su strada, l’etiope Letesenbet Gidey vince in 44:20 nella classica Zevenheuvelenloop, demolendo di oltre un minuto il precedente primato del mondo su questa distanza spuria, il 45:37 realizzato due anni fa, a Praga, dalla keniana Joyciline Jepkosgei, di passaggio durante uno dei suoi record del mondo sulla mezza maratona.

Alle sue spalle le keniane Evaline Chirchir, 46:33 ed Eva Cherono 48:15, mentre tra gli uomini vittoria dell’ugandese Stephen Kissa in 41:49.

Sport OK Junior