Tamberi e Iapichino atleti di febbraio per European Athletics

Grande preludio, agli Euroindoor che inizieranno domani, grazie all'ambitissimo riconoscimento per i due nostri azzurri.

FASTWEB

Non si poteva sperare meglio dal sondaggio indetto mensilmente dalla massima federazione europea per eleggere i due atleti, maschile e femminile, che si siano messi maggiormente in evidenza nel mese precedente.

C’erano due azzurri, Gimbo Tamberi e Larissa Iapichino tra gli 8 candidati totali, tra uomini e donne, con avversari di primaria grandezza mondiale, ma le due stelle azzurre hanno ugualmente trionfato e questo è un bellissimo inizio per i campionati europei al coperto, che inizieranno proprio domani sera, tra l’altro con Tamberi, dove i due atleti italiani hanno grandi possibilità di ottenere un risultato di grande importanza.

Ricordiamo le due straordinarie prestazioni che hanno fatto si che i due azzurri potessero venire eletti “atleta del mese di febbraio“, vale a dire il 2,35 di Gimbo nel salto in alto degli italiani assoluti indoor e il 6,91 di Larissa, sempre nella stessa competizione che, oltre a valergli, come per Tamberi, la miglior prestazione mondiale dell’anno, le ha regalato, unica atleta italiana, tra uomini e donne, l’onore di detenere un primato del mondo, sia pur under 20.

Gli sconfitti dai due italiani sono stati, nell’ambito maschile, lo svedese primatista del mondo Armand Duplantis, il norvegese recordman europeo indoor dei 1500 Jakob Ingebrigtsen e il britannico secondo di sempre negli 800 Elliot Giles.

Nel campo femminile, invece, superate la fenomenale altista ucraina Yaroslava Mahuchikh e le due olandesi Nadine Visser (60hs) e Femke Bol (400).

Sport OK Junior