Partenza finale 100 metri Doha 2019 (foto world athletics)
Partenza finale 100 metri Doha 2019 (foto world athletics)
FASTWEB

Il campione del mondo dei 100 metri agli scorsi mondiali del Qatar, lo statunitense Christian Coleman, è stato sospeso provvisoriamente per aver mancato un controllo antidoping lo scorso dicembre.

Tale violazione delle procedure antidoping è, di fatto, la quarta dell’atleta che aveva rischiato, l’anno scorso, di non partecipare ai mondiali di Doha per aver saltato tre controlli, anche se alla fine, per una questione procedurale, risultò che i fatti erano avvenuti in uno spazio superiore all’anno esatto previsto per far scattare l’automatica squalifica.

La quarta violazione, però, non dovrebbe essere tollerata, a prescindere dal tempo in cui è avvenuta e lo stesso Coleman, in un tweet apparso sulla sua pagina social, si è detto molto preoccupato.

 

Christian Coleman (foto keystone)
Christian Coleman (foto keystone)
Sport OK Junior