Kambundji batte il record svizzero sui 100 metri ai Campionati svizzeri di Zurigo

    La velocista elvetica si riprende il primato che le aveva sottratto l'anno scorso Ajla Del Ponte

    FASTWEB

    La campionessa mondiale indoor dei 60 metri Mujinga Kambundji ha vinto il titolo svizzero dei 100 metri con lo straordinario tempo di 10”89 sulla magica pista dello Stadio Letzigrund di Zurigo in una giornata piovosa.

    La fuoriclasse bernese ha migliorato di un centesimo di secondo il record svizzero realizzato da Ajla Del Ponte lo scorso anno a La Chaux de Fonds.

    Kambundji ha festeggiato il dodicesimo titolo svizzero della sua carriera. Lo scorso 14 Giugno aveva già migliorato il suo primato svizzero sui 200 metri con 22”18 al meeting di Berna.

    Mujinga Kambundji: “Pensavo di poter battere il record personale. Le condizioni climatiche non erano ideali. Mi piace correre ai Campionati svizzeri perché si disputano tre turni. Non sono ancora al top della forma ma sono sulla buona strada. Mi sento in forma”.

    Embed from Getty Images

    Kambundji vinse i 100 metri alla sua prima partecipazione ai Campionati svizzeri nel 2009 sulla pista del Letzigrund all’età di 17 anni. Sulla pista zurighese si rivelò al grande pubblico in occasione degli Europei del 2014 quando si piazzò al quarto posto sui 100 metri e al quinto posto sui 200 metri.

    Lo scorso anno realizzò il suo precedente personale di 10”94 in occasione della finale della Diamond League di Zurigo.

    Del Ponte si è piazzata al secondo posto con 11”26 migliorando il personale stagionale realizzato una settimana fa a Parigi con 11”34. Geraldine Frey ha completato il podio classificandosi terza in 11”31.

    Le due gare di salto in lungo hanno fatto registrare le vittorie degli specialisti delle prove multiple Simon Ehammer con 7.81m nella gara maschile e Annik Kaelin con 6.62m nella gara femminile.

    Pascal Mancini ha conquistato il titolo svizzero sui 100 metri maschili in 10”38.

    Lo zurighese Dominik Alberto ha vinto il salto con l’asta con 5.55m. Stefan Wieland si è aggiudicato il titolo del getto del peso maschile con 18.82m diventando il quarto svizzero di sempre dopo Werner Gunthor, Jean Pierre Egger e Edi Hubacher.

    Sport OK Junior