Leonardo Fabbri (foto FIDAL)
Leonardo Fabbri (foto FIDAL)
FASTWEB CASA Fibra Ultra veloce

Cinque giorni impegnativi per Leonardo Fabbri che andrà in pedana per ben tre volte in rapida successione, con l’obiettivo di confermare e, se possibile, migliorare il grande 21,59 ottenuto a Stoccolma che rappresenta il record italiano indoor del lancio del peso.

Il 22enne fiorentino inizierà in Spagna, a Sabadell, mercoledì 19 febbraio per poi spostarsi a Madrid, sul palcoscenico del World Athletics Indoor Tour nella serata di venerdì 21 e, due giorni dopo, sarà uno degli attesi protagonista dei Campionati Italiani Assoluti indoor di Ancona (domenica 23).

Nel primo dei tre impegni, Fabbri avrà di fronte tutti atleti di casa, senza nomi di primaria importanza.

A Madrid, invece, il livello degli atleti sarà molto elevato e troverà sulla sua strada il polacco Konrad Bukowiecki, già affrontato a Ostrava, dove ha lanciato 21,88 all’ultimo turno.

La lista degli iscritti comprende anche il ceco Tomas Stanek già battuto a domicilio, il croato Filip Mihaljevic, il bosniaco Mesud Pezer e gli spagnoli Carlos Tobalina e Borja Vivas.

 

Fastweb Fibra