Diletta Fortuna (foto FIDAL/Veneto)
Diletta Fortuna (foto FIDAL/Veneto)
FASTWEB

La discobola Diletta Fortuna ha migliorato il record personale due volte nella stessa gara al meeting di Imola con 52.44m al quarto tentativo e 52.66m alla sesta prova.

La diciannovenne vicentina ha incrementato il suo precedente record stabilito in occasione del terzo posto agli Assoluti di Padova. Con questa prestazione la portacolori dei Carabinieri consolida il secondo posto nelle liste italiane under 20 all-time alle spalle di Sandra Bendet, che realizzò 54.32m nel 1985.

Diletta è allenata dal padre Diego Fortuna, ex discobolo azzurro che si classificò ottimo quinto agli Europei di Budapest 1998 con il record personale di 64.26m. Diego lavora ora come nutrizionista e segue molti atleti azzurri di diverse discipline sportive.

Il ventenne marchigiano Giorgio Olivieri (bronzo agli Europei Under 20 di Boras 2019) ha vinto il lancio del martello con 69.82m battendo il pluricampione italiano Marco Lingua, che ha lanciato l’attrezzo a 69.51m pochi giorni dopo la vittoria al meeting del Continental Tour di Nairobi.

Fastweb Fibra