Joshua Cheptegei (foto Getty Images)
Joshua Cheptegei (foto Getty Images)
FASTWEB

La Wanda Diamond League 2020 inizia con il botto, nel tempio dello Stade Louis II di Montecarlo, grazie all’impresa dell’ugandese Joshua Cheptegei che ottiene lo straordinario crono di 12’35″36, ben sotto lo storico limite di Kenenisa Bekele, un 12’37″35 vecchio di 16 anni.

Non positiva invece la prestazione di Yeman Crippa, ritirato intorno ai 3750 metri, quando mancavano più di tre giri, forse stroncato dai ritmi forsennati imposti dai pacemaker nei primi giri.

Purtroppo ho beccato una giornata no, la metto via il prima possibile e ci proverò di nuovo a Ostrava l’8 settembre” le prime parole del mezzofondista delle Fiamme Oro, primatista italiano dei 10.000 metri, che andrà nuovamente alla ricerca del 13’05″59 di Totò Antibo che resiste da trent’anni.

Joshua Cheptegei è nato il 12 settembre 1996, ed è il campione del mondo dei 10.000 metri di Doha 2019, dopo essere stato d’argento a Londra nel 2017.

Fastweb Fibra