Sveva Gerevini (foto FIDAL)
Sveva Gerevini (foto FIDAL)
FASTWEB

Saranno le super donne e i super uomini delle prove multiple ad inaugurare, domani, i Campionati Italiani di Padova, edizione ricchissima di protagonisti importanti.

Sveva Gerevini ormai nota anche per i suoi originali fumetti post lockdown punta al quarto successo consecutivo all’aperto, con anche due indoor, che non dovrebbe sfuggirle, impresa mai riuscita nemmeno alla primatista italiana Gertrud Bacher, cinque vittorie ma non consecutive.

La radiologa di Cremona ha sinora, in stagione, chiuso un eptathlon a 5675 punti, la prima settimana di agosto e punta ad avvicinare il suo personale di 5907 ottenuto a Bressanone, durante i precedenti assoluti.

Per un posto sul podio Laura Oberto ed Eleonora Ferrero.

Decathlon maschile

Non ci sarà Simone Cairoli per cui il grande favorito sarà Dario Dester, anno di nascita 2000, 20 anni compiuti lo scorso 22 luglio, che a metà luglio ha già dato un forte segnale delle sue potenzialità con un ottimo personale di 7655 punti a Firenze il 2 agosto scorso.

Interessante notare come Dario, se vincesse, sarebbe il primo atleta maschio nato nel 2000 a riuscire a ottenere un titolo assoluto, mentre al femminile ci sono riuscite Maria Roberta Gherca nell’asta, Nadia Battocletti nei 5000, Eloisa Coiro sugli 800 e Carolina Visca nel giavellotto.

Per i posti sul podio Michele Brini, Jacopo Zanatta, Valentino Arrigoni e Alessio Comel.

Tutti gli iscritti

Fastweb Fibra