Yaroslava Mahuchikh (Foto Dmytro Vakulka per Dirtpix)
Yaroslava Mahuchikh (Foto Dmytro Vakulka per Dirtpix)
FASTWEB

L’UdinJump Development, l’evento ideato ed organizzato da Massimo Di Giorgio, Alessandro JJ Talotti e Mario Gasparetto, si arricchirà quest’anno, il prossimo 27 gennaio, della presenza della straordinaria saltatrice Yaroslava Mauchikh, che a soli diciannove anni vanta già una medaglia d’argento ai mondiali di Doha 2019, oltre che due personali importantissimi quali, 2,02 indoor e 2,04 outdoor.

L’Atleta ucraina che, solo pochi giorni fa, ha esordito nella nuova stagione con un fantastico salto a 2,02, sarà certamente il fiore all’occhiello di questa bellissima manifestazione, alla sua terza edizione, nata con l’obiettivo di creare una forte attenzione sulla specialità del salto in alto in una città e, in particolare, una regione quale il Friuli, che ha visto nascere tanti campioni di questa disciplina.

È superfluo evidenziare come, un evento di tale livello tecnico, rivesta un significato ancor più particolare in un momento in cui lo sport, nella fattispecie l’Atletica, può rappresentare un messaggio di ripresa e di auspicato ritorno a quella normalità che tanto ci manca.

Massimo, Alessandro e Mario, pur nelle difficoltà della situazione di emergenza sanitaria, hanno raddoppiato i loro sforzi, già non indifferenti e, con la collaborazione della A.S.D. Libertas Udine e il forte contributo della FIDAL, hanno coinvolto e ottenuto patrocini e contributi da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento per lo Sport, oltre che da Regione FVG, Promoturismo FVG, UNIUD, Comune di Udine, CONI FVG.

L’impegno di queste persone dimostra che, se si vuole e ci si impegna, pensando solo allo sport e alla sua diffusione nazionale, si possono organizzare grandi meeting che rappresentano la miglior pubblicità per l’Atletica Italiana.

In tale ottica, pur in assenza di pubblico, la ulteriore bella notizia è che l’evento, proprio per l’importanza dei suoi protagonisti, a livello mondiale, verrà interamente trasmesso in diretta tramite la RAI e in streaming tramite il canale YT di UdinJump Development, per raggiungere tutti gli appassionati sia italiani, che delle nazioni che saranno rappresentate da qualche loro atleta.

Cast stellare, abbiamo detto, con in testa la straordinaria ucraina ma anche le nostre due più prestigiose atlete Elena Vallortigara ed Alessia Trost, con Erika Furlani, l’emergente Idea Pieroni e Rebecca Pavan.

Tra le altre straniere in gara, su tutte la polacca Kamila Lićwinko, campionessa del mondo indoor a Sopot, nel 2014.

Alessia Trost (foto FIDAL)
Alessia Trost (foto FIDAL)
Elena Vallortigara (foto FIDAL Colombo)
Elena Vallortigara (foto FIDAL Colombo)

Tutte le atlete femminili iscritte

Gli iscritti alla gara maschile non sono ancora stati totalmente definiti, anche se ci sono già interessanti anticipazioni ma ve ne daremo conto, per intero, nei prossimi giorni.

 

Yaroslava Mahuchikh (foto World Athletics)
Yaroslava Mahuchikh (foto World Athletics)

Il programma tecnico

 

 

 

Fastweb Fibra