Filippo Tortu-Akani Simbine (©Ti-Press / Alessandro Crinari)
Filippo Tortu-Akani Simbine (©Ti-Press / Alessandro Crinari)
FASTWEB

C’è stata questa mattina, qualche piccola apprensione tra gli appassionati di Atletica per un titolo apparso sulla Gazzetta, la Bibbia dello Sport Italiano, dove c’era scritto che Filippo Tortu, dopo la splendida gara di ieri sera in cui, ricordo, ha stabilito con 10″07 la miglior prestazione europea dell’anno sui 100 metri, avrebbe potuto saltare la partecipazione al Golden Gala Pietro Mennea di domani sera a Roma.

In realtà Filippo, ieri, aveva effettivamente sentito un leggerissimo indurimento al bicipite femorale, in corsa nella parte finale, ma nelle dichiarazioni del dopo gara non ne ha fatto minimamente menzione, salvo farsi trattare dal suo fisioterapista presente allo stadio.

Dopo una notte passata nel migliore dei modi l’atleta è partito questa mattina per Roma come confermato ufficialmente dal suo staff:

Confermata la presenza di Filippo Tortu al Golden Gala. Dopo il trattamento del fisioterapista Mario Ruggiu è rientrato il leggero fastidio al bicipite femorale destro sentito ieri nella gara di Bellinzona. Stamattina Tortu partirà per Roma, dove domani è atteso ai blocchi di partenza dei 100 metri“.

La rivincita con Simbine è partita e nel frattempo vi riproponiamo il video della gara e l’intervista in esclusiva rilasciataci da Filippo.

Fastweb Fibra