Marcell Jacobs-Doha (foto Colombo/FIDAL)
Marcell Jacobs-Doha (foto Colombo/FIDAL)
FASTWEB

Il tre volte campione italiano dei 100 metri Marcell Jacobs ha corso una buona gara sulla sua distanza nel corso del classico meeting tedesco ISTAF svoltosi questo pomeriggio a Berlino all’Olympiastadion.

Marcell è giunto terzo alle spalle del primatista stagionale dei 100, il tedesco Deniz Almas, che lo ha preceduto di un soffio 10″25 rispetto al 10″26 dell’azzurro.

Al primo posto con un ottimo crono, considerando la quasi assenza di vento (+0,4), l’ivoriano Arthur Cissé, 10″10, suo stagionale dell’anno che conferma le buone impressioni destate qualche giorno fa ad Ostrava, quando vinse i 150 metri in 15″15.

Ricordiamo che sia Cissé che Almas saranno il 17 settembre a Roma al Golden Gala Pietro Mennea insieme a Jacobs, con anche il primatista italiano Filippo Tortu, il fortissimo sudafricano Akani Simbine e lo statunitense Michael Rodgers.

Nelle altre gare che approfondiremo nei prossimi articoli, su tutto l’ennesima straordinaria cavalcata del norvegese Karsten Warholm che ottiene un altro grande tempo 47″08 sempre molto vicino ai suoi limiti e al record del mondo di Kevin Young, 46″78.

Il primatista del mondo dell’asta, Armand “Mondo” Duplantis si accontenta, invece, di saltare 5,91 per vincere la gara davanti a un ottimo Piotr Lisek e un ritrovato Thiago Braz da Silva, entrambi a 5,82 ma il polacco arriva secondo per minor numeri di errori.

Grande prestazione nei 1500 femminili di Laura Muir che ottiene il primato mondiale stagionale con 3’57″40, lei che vanta un personale di 3’55″42.

Altro grande risultato sulla pedana del triplo, con Christian Taylor che incrementa la sua migliore prestazione mondiale dell’anno saltando 17,57 (-0.8), nella gara in cui l’azzurro Tobia Bocchi arriva quinto con 16,54.

Nei 100 femminili buon 11″26 dell’olandese bicampionessa del mondo dei 200, Dafne Schippers.

Nel giavellotto maschile, davanti al suo pubblico, si fa per dire, il tedesco Johannes Vetter questa volta non strabilia e vince con un sia pur ottimo 87,26.

Tutti i risultati

Fastweb Fibra