Filippo Tortu-Stadio Bellinzona( foto archivi)
Filippo Tortu-Stadio Bellinzona( foto archivi)
FASTWEB

Definiti ufficialmente gli ultimi due impegni agonistici, di questa particolare stagione agonistica, del primatista italiano dei 100 metri Filippo Tortu.

Il talento azzurro prima di essere, la sera di giovedì 17, sui blocchi del Golden Gala Pietro Mennea di Roma, disputerà una specie di prova generale in vista dell’ultimo appuntamento dell’estate, nell’ambito del prestigioso meeting internazionaleGala dei Castelli” di Bellinzona dove, presumibilmente, incontrerà alcuni degli avversari che saranno due giorni dopo all’Olimpico sui 100 metri, per la tappa italiana di Diamond League.

L’appuntamento per Filippo sarà per le 20.32 di martedì 15 settembre e tra la lista dei partecipanti troviamo, su tutti, il sudafricano Akani Simbine (9″89 p.b./9″91 s.b.).

Tra gli altri iscritti di livello troviamo lo svizzero Silvan Wicki 10″11 p.b. quest’anno, il giovane tedesco Joshua Hartmann 10″14 p.b. anche lui nel 2020 e poi l’olandese Joris Van Gool 10″17 s.b. oltre che l’intramontabile Churandy Martina 10″34 s.b. campione europeo ad Amsterdam 2016, nell’anno della prima importante partecipazione internazionale assoluta di Filippo.

Dopo il piccolo spavento di Padova quando, dopo la semifinale dei campionati italiani assoluti, era stato fermato per una piccola contrattura al bicipite femorale destro, per Tortu una gara con grandi stimoli su una pista considerata, da sempre, velocissima e ancor di più in considerazione del fatto di essere stata totalmente rifatta nel 2019.

 

 

 

 

 

 

 

Fastweb Fibra