Maratona Londra (foto archivio)
Maratona Londra (foto archivio)
FASTWEB

Dopo mesi di intenso lavoro e consultazione con le autorità di Londra, gli organizzatori della Virgin Money London Marathon 2020, una gara del marchio Platinum di World Athletics, hanno confermato oggi che la 40a edizione della gara si svolgerà domenica 4 ottobre come evento riservato esclusivamente ad atleti elitari.

La gara si svolgerà su un percorso ad anello chiuso a St James’s Park in una “biosfera sicura”, un ambiente protetto e contenuto come quello della Formula 1 e del cricket inglese.

Tale percorso consisterà in giri di circa 1,5 miglia, comprendendo The Mall, Horse Guards Parade, Birdcage Walk e la strada che corre adiacente di fronte a Buckingham Palace.

Oltre alla grande sfida tra il quattro volte vincitore Eliud Kipchoge e Kenenisa Bekele, il cui record personale è di soli due secondi superiore al record mondiale di Kipchoge di 2:01:39, il grande atleta paralimpico britannico David Weir punterà alla nona vittoria nella corsa in sedia a rotelle .

La vincitrice del 2019, la keniana Brigid Kosgei, che ha battuto con 2:14:04 il record mondiale di lunga data (2003) della britannica Paula Radcliffe, a Chicago in ottobre, sarà la protagonista della gara femminile.

I tempi degli atleti in gara saranno idonei per la qualificazione olimpica per i Giochi di Tokyo posticipati nel 2021.

Non ci sarà accesso da parte degli spettatori per mantenere la biosfera, ma BBC Sport prevede di trasmettere otto ore di copertura durante il giorno.

Abbiamo lavorato per mesi su una serie di scenari diversi per la salute e la sicurezza dei nostri corridori, delle nostre organizzazioni benefiche, dei nostri sponsor, dei nostri volontari, dei nostri medici, delle nostre comunità e della nostra città, sempre una priorità“, ha affermato Hugh Brasher, il direttore dell’evento.

Avevamo piani dettagliati per organizzare un evento di partecipazione di massa socialmente distante – una corsa o una passeggiata e stavamo progettando di utilizzare la nuova tecnologia per farlo.

Nonostante tutti i nostri sforzi, il fantastico supporto di tutti i nostri partner e i progressi compiuti nella pianificazione del ritorno di piccoli eventi di partecipazione di massa che non sono sulle strade, non è stato possibile organizzare determinati situazioni nel rispetto del distanziamento sociale“, ha aggiunto Brasher.

I dettagli completi delle gare saranno resi noti alla fine di questo mese.

Fastweb Fibra