Aouani campione italiano dei 10000 metri

Primo titolo in pista per il forte mezzofondista milanese

FASTWEB

Continua il momento d’oro di Iliass Aouani, l’Ingegnere milanese prepotentemente venuto alla ribalta questo inverno nelle gare di cross e che, due settimane fa, è sceso sotto i 28 minuti nei 10000 metri a Rubiera con 27’52″98.

Proprio su questa distanza, ieri, nel corso dei campionati italiani assoluti dedicati svoltisi a Molfetta, Iliass ha conquistato il suo primo titolo in pista, ne ha conquistato uno nel cross pochi mesi fa, correndo in solitaria per oltre metà gara e chiudendo con un crono tranquillo di 28’26″38.

Al secondo posto il 23enne Alberto Mondazzi con 28’51″28 precede in volata Nekagenet Crippa, 28’53″34 mentre Pietro Riva è quinto in 28’57″76.

Al femminile vittoria della torinese Martina Merlo che scatta nell’ultimo giro per aggiudicarsi il successo in 34’23″25, terzo tricolore assoluto della carriera, che si aggiunge a quelli della campestre nel 2018 e sui 3000 siepi nella scorsa stagione.

Al secondo posto, in quella che certamente è stata una gara tattica, la ventenne Anna Arnaudo 34’24″26, mentre terza è Rebecca Lonedo 34’29″53 davanti a Giovanna Selva 34’37″33.

Tutti i risultati

Sport OK Junior