Antonella Palmisano (foto archivio)
Antonella Palmisano (foto archivio)
FASTWEB

Sabato 17 e domenica 18 ottobre, a Modena, si andrà in pista e in strada per contendersi i titoli italiani del mezzofondo e della marcia su distanza breve, per tutte le categorie da quella assoluta e quella allievi.

Saranno 34 i titoli in palio nell’ambito della Festa dell’Endurance che vedrà impegnati 848 atleti-gara (428 uomini, 420 donne).

Otto i titoli assoluti da assegnare: 1500, 5000, 3000 siepi e 10 km di marcia, al maschile e al femminile.

Su tutti i partecipanti che potrete trovare nell’elenco sotto, spicca la prestigiosa presenza della medaglia di bronzo ai mondiali del 2017 (Londra) e agli europei del 2018 (Berlino), Antonella Palmisano, reduce da una grandissima prestazione, sabato scorso, in una 20 chilometri internazionale, in Repubblica Ceca, dove ha ampiamente ottenuto il minimo per la partecipazione alla sua seconda Olimpiade.

Il percorso della marcia, lungo un chilometro, è disegnato su Viale dell’Autodromo, proprio di fronte al campo comunale che ospita le gare in pista, con l’organizzazione della Fratellanza 1874 Modena.

Tutti gli iscritti

Fastweb Fibra