Ludovica Cavalli (foto FIDAL)
Ludovica Cavalli (foto FIDAL)
FASTWEB

Grande momento agonistico per la ventenne Ludovica Cavalli, che toglie oltre un secondo al personale di due settimane fa e vince, senza problemi, il titolo femminile promesse nei 1500 metri.

4’16″41 il crono, oltre tre secondi meglio della seconda Martina Tozzi, seconda in 4’19″98, poi terza Elisa Giuseppetti 4’31″62.

Tra i maschi under 23, vittoria nei 1500 di Federico Riva in 3’48″83 seguito da Wilson Marquez 3’49″87 e da Pietro Pellegrini 3’50″09.

Tra gli juniores, sempre nei 1500, Niccolò Galimi torna sul gradino più alto del podio, dove era già salito da allievo, con 3’57″43 davanti a Massimiliano Berti 3’57″86 e Giacomo Simonini 4’01″09.

La nuova campionessa under 20, invece, è Sofia Terenziani 4’33″99, che vince davanti a Luna Giovanetti 4’34″84) e Alessia Muciaccia 4’37″58.

Lo specialista di prove multiple Dario Dester vince il lungo promesse con 7,64 mentre Jacopo Quarratesi atterra a 7,47 e Fabio Pagan a 7,44.

Rebecca Mihalescul vince, con 1,80 ,il salto in alto femminile juniores davanti  a Francesca Maurino che ottiene la stessa misura, ma alla terza prova. Idea Pieroni si ferma a 1,78.

Giulia Valletti Borgnini vince l’asta promesse femminili con 4,10.

Tutti i risultati di oggi

 

 

Sport OK Junior