Grand Prix USATF: atletica spettacolo negli States

Sabato sera (ora italiana) grandi sfide ad Eugene, nel nuovissimo palcoscenico che ospiterà i mondiali del 2022.

FASTWEB

Sabato 24 aprile primo grandissimo appuntamento stagionale, di atletica mondiale su pista, in uno dei Templi di questo sport, da sempre, oltretutto completamente rinnovato per i campionati del mondo che si svolgeranno, proprio in Oregon a Eugene, dal 15 al 24 luglio 2022.

Sarà il Gran Premio USATF all’Oregon Relays e i protagonisti annunciati daranno certamente grande spettacolo in circa tre ore di evento che si terrà dalla 10 di sera in avanti (ora italiana), e sotto alla presentazione potrete trovare tutti gli orari ufficiali.

Le sfide in programma sono tante e ne abbiamo estrapolate alcune che ci sembrano le più interessanti anche se poi, magari, i fatti in gara ci smentiranno.

400 metri femminile

La medaglia d’oro olimpica sui 400 Shaunae Miller-Uibo delle Bahamas, ha dichiarato recentemente che a Tokyo vuole puntare sui 200 metri ma verificheremo le sue condizioni di forma specialmente contro Wadeline Jonathas e, soprattutto, Phyllis Francis, campionessa del mondo sul giro di pista a Londra 2017.

1500 m femminile

Jenny Simpson, medaglia di bronzo di Rio, vuole diventare la più anziana americana a gareggiare nei 1500 metri olimpici, all’età di 34 anni.

Sabato gareggia nei suoi primi 1500 metri dai Mondiali del 2019  e si confronterà con alcune delle sue principali rivali ai Trials quali Nikki Hiltz e Dani Jones.

Presente anche la fenomenale scozzese Laura Muir e l’eritrea Weini Kelati.

Hayward Field-Eugene (foto Kirby Lee)
Hayward Field-Eugene (foto Kirby Lee)

100 metri femminile

Allison Felix, la Regina dello sprint mondiale, anche se in leggero declino, rappresenta sempre l’attrazione principale in una gara di velocità.

Tra le sue avversarie Teahna DanielsMorolake Akinosun, Kayla White e Briana Williams, 19enne giamaicana in grande crescita.

100 ostacoli femminile

Torna in pista l’atleta portoricana Jasmine Camacho-Quinn, dopo il fantastico 12″32 di pochi giorni fa, e sarà interessante vedere se confermerà, o quantomeno avvicinerà, tale straordinaria prestazione.

Hayward Field-Eugene (foto Kirby Lee)
Hayward Field-Eugene (foto Kirby Lee)

100 metri maschile

Manca Justin Gatlin ma ci sarà Noah Lyles apparso non in grandissima forma nel primo 100 della stagione.

Ci saranno poi Ronnie Baker, Marvin Bracy, Cameron Burrell, Cravon Gillespie, Jaylen Bacon, Chris Belcher e Nigerian Divine Oduduru oltre che Mike Rodgers, anche lui in ritardo di condizione.

400 metri maschile

Michael Norman atleta che vanta un personale di 43″45 secondi sarà, insieme a Rai Benjamin, la grande attrazione del giro di pista al maschile, per verificare se la sua condizione sia quella di inizio 2019.

 

Hayward Field-Eugene (foto Kirby Lee)
Hayward Field-Eugene (foto Kirby Lee)

Il programma ufficiale dell’USATF

L’ora di Eugene
Sport OK Junior