De Caro ancora brillante negli States

Personale demolito nei 3000 indoor di Seattle

FASTWEB

Ennesima conferma dell’ottimo momento agonistico di Dario De Caro che, questa volta, si cimenta nei 3000 metri indoor di Seattle, chiudendo la sua prova al secondo posto con il crono di 7’48″59.

La manifestazione, University of Washington Invitational, pur essendosi svolta in un impianto al coperto, vale come se i tempi fossero stati realizzati all’aperto in quanto l’anello misura 307 metri, lunghezza ben superiore a quella standard di 200 metri.

Per Dario, in ogni caso, il crono vale un netto miglioramento sul suo personale outdoor di 8’00″07, ma se fosse stato riconosciuto come tempo indoor, gli sarebbe valso addirittura quale sesta miglior prestazione italiana di tutti i tempi.

Tutti i risultati di Seattle

In un’altra parte degli States, a Fayetteville (Arkansas) primi salti stagionali nel triplo per Emmanuel Ihemeje con rincorsa ridotta e secondo posto al Razorback Invitational con 15,85 per l’azzurro degli Oregon Ducks, undicesimo alle Olimpiadi di Tokyo.

A Bloomington, invece, debutto nei 3000 indoor della mezzofondista Sintayehu Vissa che vince in 9’04″95 nelle Indiana University Relays.

Sport OK Junior