Tibo De Smet batte il record belga sugli 800 metri in Lussemburgo

FASTWEB

Il ventitreenne belga Tibo De Smet ha fatto registrare il miglior risultato tecnico del meeting indoor CMCM del Lussemburgo (tappa del World Indoor Tour Silver) vincendo gli 800 metri maschili con un eccellente 1’45”04, tempo con il quale sale al primo posto nelle liste mondiali dell’anno in questo inizio di stagione.

De Smet ha tolto oltre un secondo al primato belga diventando l’undicesimo ottocentista nelle liste europee indoor di sempre.

Dopo la gara De Smet ha scritto queste parole sul suo profilo instagram:

Mi servirà del tempo per realizzare la portata di questo risultato”.

De Smet ha lanciato l’allungo decisivo a 150 metri dalla conclusione staccando il keniano Collins Kipruto (1’45”89) e l’olandese Bram Buigel (1’45”98).

L’altro atleta belga Alexander Doom (membro della staffetta 4×400 insieme ai fratelli Borlée) ha vinto i 400 metri maschili in 46”20 migliorando di quattro centesimi di secondo il record del meeting detenuto dal francese Leslie Djhone.

Embed from Getty Images

Il bronzo mondiale e campione europeo dei 110 metri ostacoli Asler Martinez ha esordito sui 60 metri ostacoli correndo in 7”65. Martinez sfiderà il francese Pascal Martinot Lagarde Venerdì prossimo al meeting di Karlsruhe.

Il lussemburghese Bob Bertemes ha conquistato il successo nel getto del peso maschile stabilendo il record del meeting di 20.78m al primo tentativo. Il campione europeo outdoor di Berlino 2018 e indoor di Glasgow 2019 Michal Haratyk si è piazzato al secondo posto con 20.21m.

Bob Bertemes: “Mi porto a casa sensazioni molto positive. Sono super eccitato in vista degli Europei di Istanbul”.

La lussemburghese Patrizia Van der Wieken ha vinto i 60 metri femminili in 7”26 ma la gara è stata corsa di nuovo per un errore tecnico. Van Der Wieken ha corso di nuovo la gara pochi minuti dopo vincendo con lo stesso tempo eguagliando la seconda migliore prestazione della sua carriera.

La cipriota Natalia Christofi ha migliorato due volte il record personale sui 60 metri ostacoli femminili con 8”03 in batteria e in 7”92 in finale precedendo Maayke Tjin (8”00) e la lussemburghese Victoria Rausch (8”18).

Il francese Simon Denissel ha vinto i 3000 metri maschili in 7’52”09.

Sport OK Junior