Gianmarco Tamberi (foto Colombo/FIDAL)
Gianmarco Tamberi (foto Colombo/FIDAL)
FASTWEB

Se le maggiori attenzioni dei vari meeting indoor che si svolgeranno, tra sabato e domenica, nei palazzetti italiani, saranno certamente sul debutto di Gimbo Tamberi, ci saranno anche altri spunti di sicuro interesse.

Il primatista italiano del salto in alto ha, ieri, comunicato i suoi prossimi impegni di preparazione per gli Euroindoor di Torun, dal 5 al 7 marzoi, il primo dei quali sarà il 2 febbraio a Banska Bystrica (Slovacchia), poi venerdì 5 a Nehvizdy, nei dintorni di Praga (Repubblica Ceca), mercoledì 17 a Torun e, infine, nel fine settimana del 20-21 febbraio, ad Ancona, per gli assoluti indoor.

In pedana con Tamberi, sabato pomeriggio 30 gennaio, ci saranno Eugenio MeloniNicholas Nava e l’allievo Mattia Furlani.

Tornando alle altre gare del fine settimana, sempre ad Ancona domenica, esordio per molti azzurri nei 1500 metri tra cui il tricolore all’aperto Joao Bussotti, quello indoor Yassin Bouih insieme a Mohad Abdikadar e David Nikolli, per poi ricordare, ancora una volta, il ritorno alle competizioni di Federica Del Buono domenica a Padova.

Federica Del Buono (foto Ardelean/FIDAL Veneto)
Federica Del Buono (foto Ardelean/FIDAL Veneto)

Ad Ancona, domenica, torna in pista Ayomide Folorunso che, dopo il debutto nei 60 metri di Modena, si cimenta nei 200 mentre la velocista Johanelis Herrera correrà ancora sui 60, dopo il ritorno agonistico di sabato scorso a Padova con 7″51.

Ancora in pedana, nel salto con l’asta, Sonia Malavisi che, dopo l’ottimo debutto di Ancona con 4,45 e la successiva battuta d’arresto, con 4,00, sempre nel capoluogo marchigiano, gareggerà a Padova domenica pomeriggio contro Roberta Bruni, che ha debuttato, lo scorso fine settimana ad Ancona, con 4,35.

Sonia Malavisi (foto FIDAL)
Sonia Malavisi (foto FIDAL)

Sempre a Padova, nell’asta, Max Mandusic andrà in pedana, domenica mattina, per migliorare il 5,30 iniziale ad Ancona

Tornando alle corse, domenica sui 3000 metri di Padova, Ludovica Cavalli e Martina Merlo torneranno in gara, mentre ci sarà l’esordio di Isabel Mattuzzi  e Giulia Aprile.

Infine, debutto sulla sua distanza preferita, gli 800 metri, per Eleonora Vandi, mentre tra gli uomini da rilevare la presenza di Giordano Benedetti.

Eleonora Vandi (foto Grana/FIDAL)
Eleonora Vandi (foto Grana/FIDAL)
Si gareggerà anche ad Aosta (sabato), Bra (sabato e domenica), Firenze (sabato e domenica), Saronno (domenica), Udine (sabato e domenica).

Iscritti Ancona sabato

Iscritti Ancona domenica

Iscritti Padova sabato pomeriggio

Iscritti Padova domenica mattina 

Iscritti Padova domenica pomeriggio 

Sport OK Junior