Siragusa vince nei 200 di Donnas: 23″67

E' ritornato dopo un anno di stop forzato il classico Trofeo Sandro Calvesi

FASTWEB

Si è svolta oggi la 16esima edizione del Trofeo Sandro Calvesi – Sprint & Hurdles, fermo nel 2020 a causa del Covid, con la partecipazione di alcune atlete azzurre reduci dalle Olimpiadi di Tokyo.

Nel meeting che si è svolto, come al solito, nell’impianto di Donnas in provincia di Aosta, da rilevare la gara dei 200 metri femminili che ha visto la presenza con vittoria in 23″67 di Irene Siragusa, prima frazionista della 4×100 da record italiano (42″84) ai giochi a cinque cerchi.

La velocista senese ha la meglio su Ayomide Folorunso che chiude in 23″74, poi arriva terza Eleonora Marchiando, atleta di casa, campionessa tricolore assoluta dei 400 ostacoli, con il personale di 23″87 davanti a Rebecca Borga 23″94 e Maria Benedicta Chigbolu 23″99, tutte reduci dalla 4×400 del Giappone.

La Folorunso, peraltro, dimostrando come sempre una predisposizione per le gare multiple nel senso che, se esistesse una disciplina solo con gare veloci di corsa con o senza ostacoli, sarebbe per lei perfetta, corre anche i 100 ostacoli dove ottiene un discreto 13″42 (+1.9), alle spalle della canadese Michelle Harrison vincitrice del Trofeo Gabre Gabric con 13″10.

Nei 100 metri femminili pareggia il personale Alessia Pavese con 11″48 (+1.4) dopo aver corso la batteria in 11″50 (+1.9), mentre la quattrocentista Elisabetta Vandi si migliora sino a 11″90.

Al maschile da evidenziare nei 100 metri il buon 10″42 (+1.9) del campione italiano promesse Fabrizio Ceglie.

Tutti i risultati

Sport OK Junior