Luminosa Bogliolo - Doha ( Foto Sprint Academy)
Luminosa Bogliolo - Doha ( Foto Sprint Academy)
Fastweb Casa ADSL

Lo so, può sembrare banale, ma Luminosa Bogliolo è veramente luminosa, di nome e di fatto, perchè dotata di un carattere solare che trasmette positività a tutti coloro che le stanno intorno.

Abbiamo ascoltato le sue ultime dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa, a Casa Italiana, alla vigilia del suo debutto sui 100 H, domani pomeriggio alle ore 16.15 italiane.

L’atleta azzurra ha detto di sentirsi molto bene e di avere fiducia nelle sue possibilità, anche se la stagione è stata molto lunga e lei non era mai stata abituata a gareggiare per così tanto tempo. E’ convinta, però, che il grande lavoro dei suoi due allenatori, Ezio Madonia, qui presente, ed Antonio Dotti, le permetterà di esprimersi al meglio.

Sul suo obiettivo finale, dice che non vuole pensarci troppo, che quando sarà ai blocchi, domani, si guarderà intorno e capirà realmente quali saranno le sue possibilità, fermo restando che la sua filosofia di vita sportiva è quella di cercare, sempre, di lasciare dietro più avversarie possibili.

Alla domanda se la straordinaria finale ottenuta da Filippo Tortu, oppure la grande prestazione di Davide Re, giunto ad un soffio dall’ultima prova, l’abbiano ulteriormente caricata, risponde assolutamente di si e di aver pensato, specie guardando in tv le coreografie prima della finale dei 100 metri che, se fosse stata lei sui blocchi, sarebbe svenuta per l’emozione.

Il quesito finale è, in ogni caso, quale sia il suo sogno per questi mondiali e, quasi un po’ a forza, certamente per scaramanzia, dopo aver ribadito che il suo obiettivo è mettere sempre più avversarie alle spalle, risponde che, più che il crono, sarebbe meraviglioso per lei centrare un posto tra le otto migliori del mondo.

In bocca al lupo Lumi