Stadio Nando Martellini Roma
Stadio Nando Martellini Roma
Fastweb Casa ADSL

La nascita di SprintNews.it è un grande atto di passione pura verso quello che ritengo essere lo sport più bello del mondo: l’Atletica Leggera.

Creare una vera e propria testata giornalistica, sia pure on line, totalmente dedicata all’Atletica leggera è certamente una grande sfida che ha come unico intento quello di avvicinare più gente possibile e creare, anche, uno stimolo per i genitori ad avviare i propri figli a una delle tante discipline che si possono praticare.

I nostri temi principali

Il sito è ottimamente strutturato per fornire, ogni giorno, le notizie più importanti su ogni genere di attività riguardante l’Atletica. Il nostro intento primario è quello di fornire un’informazione onesta, ma costruttiva, nel senso che scriveremo nella più totale autonomia, ma sempre nel rispetto di tutti gli attori e attrici di questo mondo.

Gli Atleti

Cuore pulsante del nostro sito saranno loro, i protagonisti dell’Atletica, e a loro dedicheremo molti approfondimenti intesi come ritratti, interviste esclusive; cercheremo insomma di farveli conoscere meglio, in modo tale possiate capire quanta fatica e passione ci si mette per arrivare al top e come, talora, basti un attimo per scivolare in basso e, proprio in quel momento, sia indispensabile cercare di sostenerli ancora di più.

Ringraziamenti

Quando si inizia un nuovo progetto si deve sempre ringraziare qualcuno, perchè senza quel qualcuno, quasi sempre, non si possono realizzare i propri sogni.

L’idea iniziale è stata sua, solo che non gli ho dato il tempo di ripensarci e, un secondo dopo che me l’aveva proposta, la mia testa era già partita per organizzare tutto il prima possibile. Grazie di cuore al CEO di Sprint Academy, Natale Bellati, che mi ha dato piena fiducia per realizzare e strutturare il mio sogno.

Ringrazio poi Chiara Signorotto, la nostra Direttrice Responsabile, addetta Ufficio Stampa di Sprint Academy, che ha preso a cuore con grande passione questo progetto.

Un grazie sentito anche a Fabrizio Azzali, sviluppatore e creatore informatico del sito, che ha fatto veramente un piccolo gioiello in pochissimo tempo.

Per finire, più che un ringraziamento, un abbraccio di cuore al mio amico fraterno, compagno da oltre vent’anni di mille avventure sportive e non, Salvino Tortu, ideatore e fondatore di Sprint Academy.

I temi e le discipline trattate da SprintNews.it