Casa Atletica Italiana Doha ( Foto Fidal)
Casa Atletica Italiana Doha ( Foto Fidal)
Fastweb Casa ADSL

È stato firmato, nei giorni scorsi, a casa atletica italiana a Doha, l’accordo fra la Federazione Italiana di Atletica Leggera e Livigno, località alpina, a 1816 metri d’altezza, che dal 2020 ospiterà stage ed eventi dedicati all’atletica e alle nazionali azzurre.

L’accordo è stato siglato tra il Presidente Alfio Giomi e il presidente di Livigno Turismo Luca Moretti, alla presenza dell’Ambasciatore d’Italia in Qatar Pasquale Salzano e del consigliere Fidal Silvia Salis.

Livigno, notissima località sciistica e turistica, è un posto ideale per l’allenamento in altura. Da pochi mesi è stata inaugurata la nuova pista d’atletica, il tassello mancante alle strutture e agli scenari di allenamento amati dai campioni di ogni disciplina estiva e invernale.

La pista verrà chiusa solo durante il periodo invernale per poi riaprire, non appena la neve si scioglierà, nella primavera 2020, dando così inizio alla rifinitura in vista dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

 

Segui e commenta SprintNews.it su Facebook