Raphaela Lukudo (foto FIDAL)
Raphaela Lukudo (foto FIDAL)
FASTWEB

Al Palaindoor di Ancona, un meeting infrasettimanale sui 60 metri che ha visto primeggiare, in campo femminile, tre giovani atlete azzurre tra cui la quattrocentometrista Raphaela Lukudo (Esercito).

Raphaela, in una distanza non propriamente sua, ottine una buona prestazione, giungendo terza e confermandosi sul suo miglior tempo di 7″58 sui 60 metri, (batteria in 7″60).

Si piazza in seconda posizione con 7″56, la giovanissima Chiara Gala (Pro Sesto Atletica), non ancora ventenne, che scende a 7″54 in batteria Il tempo vincente è quello della portacolori dei Carabinieri, Giulia Latini, che con un risultato di 7″50 nel turno eliminatorio, ha terminato poi la gara in 7″51.

Nella fascia junior, 7″63 è il miglior tempo della giornata per Chiara Gherardi , Fiamme Gialle.

Sui 60 metri al maschile, 6″76 per Daniele Corsa (Fiamme Oro), anche lui in una distanza non sua mentre invece sui 400 metri raggiunge un buo 48″06 l’ottocentista Simone Barontini (Fiamme Azzurre).

Fastweb Fibra