Yaroslava Mahuchikh (foto european athletics)
Yaroslava Mahuchikh (foto european athletics)
FASTWEB

Se qualcuno avesse potuto pensare che la medaglia d’argento, a soli 18 anni, ai mondiali di Doha, con 2,04 metri nel salto in alto, avrebbe potuto creargli qualche tipo di appagamento momentaneo o qualsivoglia tensione, si dovrà subito ricredere.

A Lviv, in Ucraina, durante l’Oleksiy Demanyuk Memorial l’atleta ucraina ha saltato al suo esordio al coperto, 2,01 metri, stabilendo la miglior prestazione mondiale dell’anno, il record del mondo under 20, oltre ad aver eguagliato il record nazionale ucraino.

La Mahuchikh ha risposto subito, dunque, all’ottimo risultato di 2 metri ottenuto, qualche giorno fa, dalla compagna di nazionale Levchenko.

Vedremo, nelle prossime settimane, la reazione delle altre top saltatrici mondiali tra cui le azzurre Trost e Vallortigara che debutteranno il 29 a Udine.

Fastweb Fibra