Mangione strepitosa a Ginevra: 51″74 sui 400 metri

    Grande miglioramento della 400metrista azzurra che sfonda la barriera dei 52 e si migliora di circa un secondo. Per Fontana personale di 11"33 nei 100.

    FASTWEB

    Ottime prestazione di Alice Mangione, a Ginevra dove si sta disputando il meeting di Continental Tour Bronze, che polverizza il proprio personale dei 400 metri con un eccellente 51″74, ben 80 centesimi di miglioramento (aveva 52″54) per collocarsi al quinto posto, in coabitazione con Patrizia Spuri, nella lista italiana all-time della specialità.

    La siciliana, impegnata nella seconda serie, controlla le avversarie dalla seconda corsia per poi infilarle tutte con un fulminante rettilineo conclusivo.

    Nella terza serie, successo in 52″60 per Mariabenedicta Chigbolu.

    Nella prova al maschile dei 400, Davide Re che forse ha voluto un po’ abusare della sua attuale condizione, avendo corso meno di 48 ore fa a Firenze, chiude la sua gara in 45″95.

    Nei 100 femminili quinto posto per Vittoria Fontana che si migliora ancora di 3 centesimi e chiude in 11″33 con +1,2 di vento a favore.

    In un’altra serie 11″45 per Irene Siragusa.

    Quinto posto nel disco per Stefania Strumillo con 53,63, nella gara vinta dalla cubana Caballero (60,25), mentre nell’asta uomini Matteo Capello è secondo con 5,20.

    Tutti i risultati

    Sport OK Junior