Elisa Stefani (foto organizzazione)
Elisa Stefani (foto organizzazione)
FASTWEB

Giornata di gloria per Elisa Stefani, atleta della Brancaleone Asti, che si migliora di quasi due secondi, portando il suo personale a 2h31:57.

La città toscana dell’arte regala gloria all’atleta azzurra e, ancor di più, alla britannica Jess Piasecki che, nella prima maratona della sua carriera,corre in un ottimo  2h25:29 arrivando prima davanti alla cattedrale di Santa Maria del Fiore.

Dietro le varie africane tra cui, seconda, l’etiope Dinknesh Mekash Tefera, 2h26:47, e terza la keniana Salina Jebet, 2h30:28.

Gli uomini

A imporsi è stato l’etiope Sahlesilassie Bekele Nigussie con un tempo di 2h10:14 davanti al favorito Asbel Kipsang, 2h11:55, e al marocchino Hicham Boufars con 2h13:19.

Primo degli italiani è arrivato il siciliano tricolore 2018 Alessio Terrasi (Gp Parco Alpi Apuane) sesto al traguardo con 2h19:53.

 

Sport OK Junior