Arena Milano (foto Sprint Academy)
Arena Milano (foto Sprint Academy)
FASTWEB

L’Arena di Milano è stata ufficialmente inaugurata oggi pomeriggio sotto una pioggia battente, che ha leggermente rovinato la festa riducendo il programma delle attività previste.

Grande calore, in ogni caso, per l’apertura ufficiale della nuova pista di atletica e del nuovo campo di gara, con la presenza di numerose autorità ed anche tanti atleti tra cui 4 big che hanno dato vita a una singolare esibizione con il Sindaco di Milano, Giuseppe Sala, starter d’eccezione.

Filippo Tortu, Lorenzo Perini, Vittoria Fontana e Luminosa Bogliolo si sono sfidati in una prova a scalare, che avrebbe dovuto anche prevedere degli ostacoli bassi per i due specialisti, ma poi è stata semplificata con i quattro atleti che sono rispettivamente partiti, sul rettilineo di fronte alla tribuna, dai 110, 100, 90 e 80 metri piani.

È bello tornare a calcare una pista su cui ho vissuto una parte importante dei miei primi anni da atleta” le prime impressioni di Tortu, primatista italiano dei 100 metri.

Prima dell’esibizione che, per la cronaca, è stata vinta da Lorenzo Perini, che si è buttato simpaticamente sul traguardo battendo di un soffio Tortu in circa 13 secondi, con la Fontana terza e la Bogliolo quarta, il Presidente della FIDAL Alfio Giomi ha rivolto un grande ringraziamento all’amministrazione comunale:

Questa Arena in nuova veste è un impianto splendido”.

Bello anche l’omaggio verbale e materiale tramite una tuta della nazionale, fatto dal Presidente Giomi a Danielle Madam, specialista del getto del peso della Bracco Atletica che, pur vivendo da anni a Pavia ed avendo conquistato vari titoli italiani giovanili, non è ancora cittadina italiana.

Tra gli altri interventi istituzionali quello del sindaco di Milano, che ha introdotto la cerimonia, quello del Presidente del CONI Giovanni Malagò e dell’assessore allo sport di Milano Roberta Guaineri.

Presenti alla cerimonia anche il direttore tecnico Antonio La Torre, il bronzo mondiale della 50 km di marcia Eleonora Giorgi, Alessia Trost, Vladimir Aceti e Matteo Giupponi.

Il video della sfida esibizione

Fastweb Fibra