Salwa Eid Naser, (foto world athletics)
Salwa Eid Naser, (foto world athletics)
FASTWEB

Secondo quanto dichiarato dall’Athletics Integrity Unit, Salwa Eid Naser avrebbe in realtà saltato quattro test antidoping, invece di tre, come da lei affermato.

In un video live di Instagram, si era difesa dicendo di aver mancato “solo tre test antidoping” prima dei Campionati del Mondo, cosa che l’atleta aveva definito “normale“.

Ma l’AIU afferma che c’è stato un quarto errore di localizzazione nel gennaio 2020 e in una dichiarazione ha riportato le seguenti parole.

L’inchiesta sui tre fallimenti della signora Naser nel 2019 era in corso al momento dei Campionati mondiali di Doha e non è stata provvisoriamente sospesa in quel momento.

A seguito della conclusione delle indagini e di un quarto fallimento nel gennaio 2020, è stata messa sotto inchiesta ed è stata immediatamente sospesa. Il processo disciplinare è in corso“.

Fastweb Fibra