Stadio Olimpico Tokyo (foto Franck Robichon/ANSA)
Stadio Olimpico Tokyo (foto Franck Robichon/ANSA)
FASTWEB

Sky Sport ha acquistato i diritti del Continental Tour Gold e trasmetterà gli undici meeting del circuito internazionale da Maggio a Settembre nel 2021.

Davvero un grande regalo di Natale anticipato per tutti gli appassionati di atletica, che hanno potuto già godersi le sei tappe della Wanda Diamond League in versione ridotta per l’emergenza covid nel corso dell’estate 2020 e vedranno ora un’offerta di eventi di atletica ancora più ricca.

Le gare saranno commentate come sempre da Nicola Roggero (voce dell’atletica, della Premier League di calcio e di tanti sport su Sky Sport) e da Stefano Baldini.

Il circuito scatterà da Tokyo il 9 Maggio per un meeting che fungerà da test event delle prossime Olimpiadi nipponiche dal 23 Luglio all’8 Agosto. Gli atleti rimarranno in terra asiatica con il meeting di Nanjing due giorni dopo.

Il 19 Maggio il Continental Tour approderà in Europa con il Golden Spike di Ostrava, il meeting dove Yeman Crippa ha stabilito il record italiano dei 5000 metri e Leonardo Fabbri si è classificato terzo nel getto del peso nella scorsa estate.

Inizio di Giugno molto intenso con tre tappe racchiuse nello spazio di pochi giorni (Kingston 5 Giugno, Hengelo 6 Giugno e Turku 8 Giugno).

Lo scorso Agosto il meeting di Turku è stato illuminato dalle ottime prestazioni dei nostri atleti come la vittoria di Marcell Jacobs sui 100 metri in 10”11 e il secondo posto di Luminosa Bogliolo sui 100 ostacoli in 12”79).

La “new entry” del Continental Tour Gold 2021 sarà il Memorial Irena Szewinska di Bydgoszcz (30 Giugno) in Polonia, il meeting dove la scorsa estate Edoardo Scotti ha vinto il primo 400 metri all’estero della sua carriera in 45”48.

Una settimana dopo gli atleti continueranno il loro tour nell’Europa dell’Est con il Memorial Istvan Gyulai di Szekesfehrvar (6 Luglio) vicino a Budapest, dove Eseosa Desalu si è classificato secondo sui 200 metri in 20”35 alle spalle del campione del mondo Noah Lyles lo scorso 19 Agosto.

Dopo la pausa per le Olimpiadi il Continental Tour ritornerà con due meeting in Europa a Chorzow (5 Settembre), Zagabria (14 Settembre) e uno in Africa a Nairobi (18 Settembre).

La prima edizione del Continental Tour è stata ricca di grandi risultati nei lanci come il 97.76m di Johannes Vetter (seconda migliore prestazione di sempre del lancio del giavellotto) a Chorzow e le tre vittorie di Ryan Crouser a Chorzow, Ostrava e Zagabria con lanci abbondantemente oltre i 22 metri.

La notizia dei diritti del Continental Tour è stata annunciata da Sky Sport nell’ambito di un più ampio progetto di acquisizioni di diritti televisivi. Sky Sport diventerà la casa dello sport con oltre 300 ore di diretta televisiva di manifestazioni mondiali ed europee di atletica, volley, rugby, pallanuoto, pallamano, padel e golf.

Marzio Perrelli (Executive Vice President Sky Sport): “Queste nuove acquisizioni confermano ancora una volta l’importanza che Sky Sport riconosce a tutti gli sport e ai loro protagonisti maschili e femminili.

Siamo lieti di poter arricchire le giornate di tanti appassionati con eventi di discipline diverse che incarnano alla perfezione i grandi valori sportivi. Si tratta di grandi competizioni, che daranno ancora più forza alla programmazione di Sky Sport, con i loro migliori interpreti in campo per uno spettacolo di alto livello.

Tante novità che ribadiscono la volontà di Sky di sostenere tutto lo sport in questo momento difficile, offrendo una sempre maggiore visibilità agli atleti italiani impegnati su palcoscenici internazionali, con quella qualità tecnologica e del racconto che contraddistingue il nostro modo di vivere lo sport”.

Il Continental Tour riunirà i meeting più tradizionali con nuove manifestazioni che hanno già incominciato a creare una solida tradizione in diverse regioni del mondo.

Sebastian Coe: “Quest’anno ha presentato condizioni molto difficili per lanciare un nuovo circuito di meeting di un giorno, ma il Continental Tour ha ricevuto uno straordinario sostegno da parte degli atleti e dei fans e questo ci ha dato fiducia che il circuito continui a crescere nei prossimi anni.

Tanti campioni come Ryan Crouser, Karsten Warholm, Christian Taylor, Noah Lyles e Johannes Vetter hanno preso parte alla prima edizione del circuito. Uno dei principali obiettivi di World Athletics è migliorare le opportunità di gareggiare e guadagnare in tutto il mondo.

Il Continental Tour sta raggiungendo questo obiettivo con la creazione di nuovi meeting come il Kip Keyno Classic di Nairobi. Il circuito sta creando nuove possibilità per i nostri fans di guardare le gare dei campioni di atletica dal vivo o in live streaming”.

Il Continental Tour si divide in tre categorie (Gold, Silver e Bronze) e avrà due tappe italiane nel 2021: il meeting Atletica Mondiale di Padova del Gruppo Bronze (11 Luglio) e il Palio della Quercia di Rovereto del Gruppo Silver (31 Agosto).

Tra le altre tappe più importanti ricordiamo anche l’Istaf di Berlino del Gruppo Silver (12 Settembre) e i meeting svizzeri del Gruppo Silver di Lucerna (29 Giugno) e di Bellinzona (1 Luglio).

Nonostante la pandemia sono stati organizzati 59 meeting del Continental Tour nel 2020. L’anno prossimo il circuito potrebbe espandersi fino a 100 meeting in tutti i continenti.

Il calendario del World Athletics Continental Tour Gold nel 2021

  • 9 Maggio: Tokyo
  • 11 Maggio: Nanchino
  • 19 Maggio: Ostrava
  • 5 Giugno: Kingston
  • 6 Giugno: Hengelo
  • 8 Giugno: Turku
  • 30 Giugno: Bydgoszcz
  • 6 Luglio: Szekesfehrvar
  • 5 Settembre: Chorzow
  • 14 Settembre: Zagabria
  • 18 Settembre: Nairobi
Sport OK Junior