Elena Bellò (foto FIDAL)
Elena Bellò (foto FIDAL)
FASTWEB

Il risultato che non si aspetta, in un meeting in Polonia a Stettino dove Elena Bellò, atleta delle Fiamme Azzurre, demolisce il proprio personale sugli 800 metri di 2’02″28, abbassandolo di quasi un secondo sino a 2’01″34, crono realmente di grande rispetto.

Isabel Mattuzzi, nella stessa riunione, vince i 3000 siepi con il primato stagionale di 9’50″73.

Tutti i risultati del Memoriał Wiesława Maniaka

Fastweb Fibra