La prova del percorso olimpico della maratona olimpica di Sapporo

Interessante mezza maratona disputata per inaugurare il tracciato delle Olimpiadi

FASTWEB

La giapponese Mao Ichiyama e il keniota Hillary Kipkoech hanno ottenuti i propri personali della mezza maratona, nel corso della gara disputata sul terreno dell’Università di Hokkaido a Sapporo, nell’evento di prova ufficiale delle gare su strada delle Olimpiadi di Tokyo.

Alla competizione hanno preso parte alcuni dei principali maratoneti giapponesi insieme ad alcuni atleti internazionali che volevano provare le strade delle gare a cinque cerchi.

Ichiyama, che ha ottenuto il pass olimpico per aver vinto a Nagoya, alla fine del 2020, ha vinto la sua prova in 1h08’28.

Kipkoech, che aveva realizzato un ottimo 27’35 nei 10 chilometri su strada, pochi giorni fa, ha fatto corsa solitaria da poco prima di metà gara, e ha chiuso anche lui con il personale di 1h00’46.

Hillary Kipkoech (foto world athletics)

Hillary Kipkoech (foto world athletics)

Principali risultati donne

  • 1 Mao Ichiyama (JPN) 1h08’28
  • 2 Mizuki Matsuda (JPN) 1h08’32
  • 3 Ayuko Suzuki (JPN) 1h08’53
  • 4 Katharina Steinruck (GER) 1h10’43
  • 5 Honami Maeda (JPN) 1h10’50
  • 6 Reia Iwade (JPN) 1h10’59

Principali risultati uomini

  • 1 Hillary Kipkoech (KEN) 1h00’46
  • 2 Simon Kariuki (KEN) 1h01’11
  • 3 Shin Kimura (JPN) 1h01’46
  • 4 Daisuke Uekado (JPN) 1’01’49
  • 5 Shun Yuzawa (JPN) 1h01’51
  • 6 Naoki Okamoto (JPN) 1h01’55
Sport OK Junior