Sara Dossena corre i 21,097 chilometri in 1h16’03

Ritorno sulla mezza per la maratoneta azzurra in cerca della miglior condizione per le Olimpiadi

FASTWEB

Prima gara significativa per Sara Dossena, dopo l’intervento al piede, nel corso della Bossoni Brescia Art Marathon, dove l’azzurra ha corso la mezza maratona con il crono finale di 1h16’03, di fatto un altro test dopo il debutto dello scorso fine settimana sulla distanza dei 10 km a Paratico.

Per l’azzurra è una corsa contro il tempo per trovare la giusta condizione che le consenta di presentarsi alle Olimpiadi del Giappone, a Sapporo nello specifico, per cui è già qualificata ma per cui è richiesta, da parte della Direzione Tecnica delle nazionali azzurre, una verifica di efficienza fisica.

Le dichiarazioni di Sara dopo la gara

È stata la mia prima mezza maratona dopo l’operazione al piede, ho ripreso a correre da soli due mesi e non nego che questo sia un rientro difficile per me, soprattutto dopo il mio ultimo infortunio.

So bene che la strada è in salita, il crono di oggi è certamente da migliorare, però guardo avanti. A Tokyo manca sempre meno, ma tempo per lavorare ce n’è ancora e sarò in gara il 13 giugno alla Giulietta&Romeo Half Marathon di Verona”.

Alle spalle dell’atleta che ha vinto la gara della mezza, sono arrivate Giulia Sommi con il personale di 1h18’27 e la peruviana Luz Nadine De La Cruz Aguirre in 1h22’02.

Tutti i risultati

Sport OK Junior