Yaremchuk vince la Corrida di San Geminiano

Pasquale Selvarolo vince la gara maschile

FASTWEB

L’azzurra di origini ucraine Sofiia Yaremchuk ha vinto la Corrida di San Geminiano, gara su strada di 8 km, corsa a Modena a distanza di oltre due anni dall’ultima edizione disputata il 31 gennaio 2020, esattamente pochi giorni prima dell’esplosione della pandemia mondiale.

Sofiia, che aveva vinto anche nella precedente edizione, ha chiuso in 24’05 il percorso con partenza da corso Cavour e arrivo dopo aver attraversato tutto corso Canalgrande a partire dall’incrocio con la via Emilia.

Al secondo posto Cavaline Nahimana in 24’19 mentre terza è stata la sempre brillante  Ludovica Cavalli con 24’35.

Anche al maschile il vincitore è stato quello del 2020, Pasquale Selvarolo, che ha fermato il cronometro a 21’23 con nove secondi di vantaggio su Nekagenet Crippa, 21’32, e dodici sul keniano Martin Mumo Musyoka, 21’35.

Tutti i risultati

Sport OK Junior