Annullate le tappe cinesi di Diamond League

Ancora problemi, purtroppo, sull'organizzazione di alcuni eventi a causa della pandemia in corso.

FASTWEB

Comunicate, questa mattina, gli annullamenti di due meeting di Wanda Diamond League che si sarebbero dovuti disputare in Cina, subito dopo la fine delle Olimpiadi giapponesi, quello del 14 agosto a Shanghai e quello del 22 successivo in una località che non era stata ancora definita ufficialmente.

La decisione è stata presa sulla base del perdurare dell’emergenza internazionale e delle relative restrizioni di viaggio.

L’organizzazione del principale circuito mondiale di meeting ha fatto sapere che, per entrambe le date, si sta esplorando la possibilità di uno spostamento in autunno come “exhibition events”, e che alcune delle specialità programmate in quegli eventi aboliti saranno redistribuite in altre manifestazioni.

Il calendario della Diamond League proseguirà nel mese di luglio con Oslo (il 1°), Stoccolma (4), Monaco (9) e Londra/Gateshead (13) e, in agosto dopo le Olimpiadi, con Eugene (il 21), Losanna (26) e Parigi (28) per poi terminare a settembre con la tappa di Bruxelles (il 3) e le due giornate di finali a Zurigo, l’8 e il 9.

Il calendario 2021 resta, in ogni caso, soggetto a ulteriori modifiche a seconda della situazione sanitaria globale delle prossime settimane.

Sport OK Junior