Bruni quarta a Losanna nell’asta con 4,60

La saltatrice azzurra supera la quota al secondo tentativo

FASTWEB

Nell’attesa tappa svizzera di Losanna della Diamond League che è ripartita oggi verso le finali di Zurigo del 7 e 8 settembre, nella gara di salto con l’asta femminile dell’Athletissima meeting, buona prestazione della primatista italiana Roberta Bruni che ottiene il quarto posto, con la misura di 4.60, nella gara vinta dalla slovena Tina Sutej con 4,70 superato alla prima prova, mentre stessa quota passata alla seconda per l’australiana Nina Kennedy, con la campionessa europea, la finlandese Wilma Murto, terza con la misura di Bruni, ma ottenuta al primo tentativo.

Le dichiarazioni di Roberta: “Esco veramente contenta soprattutto per la misura. Ho innalzato la mia media stagionale, era quello che volevo. Ma anche per come ho portato avanti una gara di questo livello, se si pensa che ero terza fino all’ultimo salto, prima di essere superata da chi ha vinto il bronzo mondiale. Questa stagione mi sta regalando tanta gioia e voglio continuare così”.

Nel getto del peso maschile, Nick Ponzio chiude al settimo posto con un miglior lancio a 20,94 nella gara vinta dallo statunitense Joe Kovacs con 22.65, davanti al primatista e campione del mondo Ryan Crouser fermo a 22,05.

Le parole di Nick: “Non male, ma avrei voluto fare di più. È una stagione lunga in cui comunque sono riuscito a cogliere risultati, però ho ancora un po’ di gare e vorrei finirla con qualcosa di speciale.

Tutti i risultati

Sport OK Junior