Stadio Olimpico-Golden Gala (foto archivio)
Stadio Olimpico-Golden Gala (foto archivio)
FASTWEB

L’edizione 2020 del Golden Gala Pietro Mennea, tappa del circuito Wanda Diamond League che si terrà giovedì 17 settembre a Roma, si svolgerà allo Stadio Olimpico, e non sulla pista del vicino Stadio dei Marmi, come precedentemente stabilito.

Tanti cambi di destinazione in questo particolare 2020 con la sede originaria che avrebbe dovuto essere l’Arena di Milano, per l’indisponibilità dell’Olimpico, con il passaggio poi al San Paolo di Napoli, a causa della lentezza nei lavori di rifacimento dell’impianto milanese, e poi, nella decisione del post lock down, l’assegnazione allo Stadio dei Marmi della Capitale.

A determinare l’ennesimo cambio (decisione adottata in piena condivisione con Sport e Salute, co-organizzatrice dell’evento), una serie di ragioni diverse, a cominciare dal numero assai più elevato di spettatori potenzialmente in grado di assistere all’evento, pur nelle limitazioni imposte dalle norme di contenimento del Covid-19, senza dimenticare che le nove corsie dell’Olimpico, contro le 6 dei Marmi, garantiranno sul piano tecnico un contenuto superiore della manifestazione.

L’ipotesi di far svolgere il Golden Gala allo Stadio dei Marmi è tanto suggestiva quanto valida ma nel momento in cui lo Stadio Olimpico, la casa del meeting intitolato a Pietro Mennea, è tornato utilizzabile, abbiamo deciso di restituirgli il ruolo di cornice dell’evento”, questo il breve commento in merito del Presidente della FIDAL Alfio Giomi.

Fastweb Fibra