Fausto Desalu (Foto Fidal Colombo)
Fausto Desalu (Foto Fidal Colombo)
FASTWEB

Nella serata dei record del mondo dell’ora buone prestazioni da parte degli azzurri in gara con, in particolare, la vittoria nei 200 metri di Fausto Desalu che ottiene un buon 20″39 al termine di una gara condotta con autorità.

Nell’asta, invece, che ha visto il solito successo di Duplantis, buona misura di Claudio Stecchi, in crescita rispetto a Losanna, oggi 5,60, ma non ancora totalmente soddisfatto della sua prestazione che spera di migliorare ancora al Golden Gala Pietro Mennea.

Sui 100 metri donne terza Irene Siragusa in 11″57 e settima Vittoria Fontana in 11″74.

Nei 400 femminili veramente ottimo il debutto internazionale della campionessa italiana di questa distanza, Alice Mangione, quinta alla sua prima apparizione in Diamond League con un più che buon 52″85, lei che aveva stabilito proprio domenica scorsa il suo p.b. con 52″70.

Quinta anche Eleonora Vandi sui 1000 metri in 2’38″48.

Le dichiarazioni di Desalu

Bella gara, ho finito col botto una stagione anomala. Non ero nelle condizioni ottimali perché venerdì, sabato e domenica ho avuto la febbre. Poi ho fatto il tampone che è risultato negativo, però un po’ di tensione e di ansia c’era.

È la mia prima vittoria in Diamond League e spero di ottenerne altre in futuro. Le condizioni atmosferiche non erano ideali, ma la pista è veloce, e uno dei miei sogni da sempre era correre su questa pista meravigliosa”.

Fastweb Fibra